Gentile utente, il tuo parere ci interessa!

Ti chiediamo alcuni secondi del tuo tempo per rispondere ad un breve questionario.

La storia

Pastorino nasce come una fabbrica di utensili a mano per arti e mestieri nel 1945 a Gemonio, in provincia di Varese, per opera di Pietro Pastorino che, dotato di una notevole capacità imprenditoriale, decide di iniziare con un piccolo gruppo di collaboratori una nuova attività altamente specializzata nella produzione di pinzetteria e ferri chirurgici.

Negli anni successivi la gamma si arricchisce di prodotti tipici dell’utensileria manuale fino a diventare un marchio di riferimento nei settori dell’Artigianato (meccanico, edile, elettrico ed elettronico) e la Manutenzione Industriale, con una diffusione geografica inizialmente solo nazionale ma ben presto estesa anche ai confini internazionali. Inoltre, grazie all’eccellenza raggiunta in questi settori, PASTORINO diventa fonritore di alcune tra le più importanti imprese italiane quali Bticino, Enel, Iveco, Fiat Auto e Italtel.

Il marchio PASTORINO EXPERT oggi fa parte del gruppo StanleyBlackandDecker che, a seguito di acquisizioni e fusioni avvenute negli ultimi anni, raggruppa al suo interno numerosi marchi prestigiosi nell’ambito dell’utensileria manuale. Pastorino Expert rappresenta 1 dei 3 brand Italiani della divisione IAR (Industral & Automotive Repair) quali Facom e Usag.
Nel secondo semestre 2010 Pastorino si trasforma con grande successo in PASTORINO EXPERT con lo scopo di accentuare l’elevato contenuto professionale incrementando la sua gamma di prodotti storica con un insieme di nuovi prodotti a marchio Expert.

Durante il 2011 e il 2012 l’offerta di prodotti si arricchisce di molte novità, che vi lasciamo scoprire visitando il sito. L’obiettivo è quello di servire al meglio i bisogni dei nostri clienti professionali offrendo loro un insieme di prodotti con elevato standard di qualità, in ottemperanza a tutte le norme ISO e DIN in vigore.

QUALITA', SICUREZZA, AMBIENTE E RESPONSABILITA' SOCIALE

STANLEY BLACK & DECKER ITALIA S.R.L. si impegna a ridurre i rischi legati alle attività lavorative e, più in generale, a migliorare le condizioni di salute e sicurezza dei propri lavoratori. Tale risultato è conseguito grazie al mantenimento di un ambiente di lavoro sicuro ed all'attuazione di un sistema di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.

Anche l'ambiente ha sempre rappresentato per STANLEY BLACK & DECKER ITALIA S.R.L. un tema centrale. Il programma aziendale è  volto a garantire la piena conformità legislativa, la riduzione degli impatti ambientali e lo sviluppo di progetti eco-compatibili.

STANLEY BLACK & DECKER ITALIA S.R.L. garantisce per tutte le parti interessate (Clienti, Dipendenti, Azionisti) sulla sostenibilità etica dei prodotti, ossia che gli stessi sono realizzati, lungo tutta la filiera, nel rispetto della Legislazione (in ambito di Ambiente, Sicurezza e Diritto del Lavoro) e dei diritti umani, così come sancito dalle Norme riconosciute dalle Nazioni Unite.

STANLEY BLACK & DECKER ITALIA S.R.L. collabora con ERP Italia per la corretta gestione del fine vita dei suoi elettroutensili e delle sue batterie, oltre che per la conformità alle Direttive RAEE (Rifiuti di Apparecchi Elettrici ed Elettronici) e Pile & Accumulatori. Quando l'utilizzatore decide di disfarsi della propria vecchia Apparecchiatura Elettrica ed Elettronica (AEE) è tenuto a conferirla presso i punti di raccolta comunali organizzati su tutto il territorio nazionale (www.cdcraee.it – Centro di Raccolta), per i successivi processi di trattamento; in questo modo si evita la dispersione di gas nocivi e polveri tossiche per la salute e si recuperano metalli preziosi (ferro, acciaio, alluminio, rame, oro), vetro e plastica. Discorso analogo si applica alle pile esauste, che devono essere conferite presso i punti di raccolta comunali, organizzati su tutto il territorio nazionale (www.cdcnpa.it – Ricerca i Punti di Raccolta).

usagSTANLEY BLACK & DECKER ITALIA S.R.L. è iscritta a:
Registro produttori pile, batterie e accumulatori: IT09120100002011
Registro produttori apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE): IT09120000006405